mercoledì 23 giugno 2010


Mah.
Ultimamente in televisione si sente parlare spesso di droghe. Parlano dell'uso che se ne fà e dei giovani che le consumano. Ora, io guardo quella massa di gente che dice di fare ricerche su strada e di poliziotti che raccontano di tutti i loro arresti e penso...
Penso che non hanno capito proprio un cazzo.

13 commenti:

  1. Sono ripetitivi al massimo. Dopo anni a parlare sempre delle stesse cose ancora non hanno capito che c'è qualcosa che non và nel loro metodo di risoluzione del problema.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. Qualcuno dovrebbe farglielo notare in effetti! Ma sarebbe perseguitato a vita da madri ferite, poliziotti repressi e chi più ne ha più ne metta!
    Povero mondo! Dove andremo a finire!

    RispondiElimina
  3. C'è anche chi studia il mercato a livello istituzionale, riduzione del 25% di consumo a causa della recessione...

    RispondiElimina
  4. Si, ma io non intendevo chi studia la percentuale di droga che c'è in giro. Era una considerazione più profonda. Più sul piano sociale. In pratica sono convinta che esagerino troppo su alcune cose e tralascino altri punti fondamentali. Per concludere sono notizie fittizzie per la maggior parte, che puntano ad imbambolare la gente a casa. Sopratutto quelli che non sono per niente informati sull'argomento.

    RispondiElimina
  5. "Penso che non hanno capito proprio un cazzo". Già. Perfettamente d'accordo.

    RispondiElimina
  6. @nastenka: più ci penso e più mi ritrovo nelle mie parole!

    @nonsòchecazzom'èpreso: Il mondo è bello perchè è vario, magari io ho avuto esperienze diverse dalle tue che mi hanno portato a pensare questo!

    RispondiElimina
  7. Gli umani sono creature molto viziate... non si accontentano mai di quello che hanno.
    Cosa cercano che non hanno gia'?
    ...
    Forse risposte per porsi altre domande?
    mmm un bel circolo vizioso (appunto).
    Blurp :)
    Un saluto squamoso
    Mobu

    RispondiElimina